Enzo Sellerio | Fotografo della storia siciliana

By lunedì, novembre 05, 2012 , , , , , ,

“Chiedo perdono alla Sicilia così poco sicula… Manca la lupara, ma anche la tonnara e la zolfara… Mancano i fichi d´india, magari di cartapesta come quello che zu´ Natalì, fotografo palermitano di gran scorza, portava nel bagagliaio dell´auto per piazzarlo di fianco al cadavere del morto ammazzato di mafia, perché «senza fico d´india i giornali poi non mi comprano la foto»”. 
 [Enzo Sellerio]

Bio | Enzo Sellerio [Fotografo, editore. 1924 - 2012]
Nasce a Palermo. Si laurea in Giurisprudenza nel 1944, dopo una breve esperienza giornalista si dedica appassionatamente alla fotografia. L'amico Bruno Caruso lo sprona a partecipare ad un concorso nel quale vince e le sue fotografie vengono pubblicate da una nota rivista del tempo, Sicilia.

Nel 1955, Enzo Sellerio realizza il suo primo reportage Borgo di Dio, considerato tutt'oggi un capolavoro della fotografia neorealista italiana. Nel 1960 realizza il reportage Palermo. Ritratto di una città e due anni dopo con il grande lavoro I Paesi dell'Etna si afferma definitivamente nel panorama della fotografia internazionale. Su ispirazione di Leonardo Sciascia e dell'antropologo Antonino Buttitta, nel 1969 fonda insieme la moglie Elvira Giorgianni, la casa editrice Sellerio.

Enzo Sellerio muore a Palermo nel febbraio 2012 lasciando un'eredità artistica e culturale di altissimo livello.

Palermo, 1960
Palermo, uscita dallo stadio La Favorita, 1961
Palermo, Trattoria "L'Ingrasciata, 1961
Palermo, L'asino e la portarei, 1960
Morgantina, Il guardiano degli scavi, 1960
Bagheria, Alberto Sordi a Villa Palagonia 1962
Palermo, Vittorio Gassman nel camerino del Teatro Biondo, 1957
Vizzini, 1955
Palermo, Monastero di clausura di Santa Caterina, 1967
Palermo, 1960
Bagheria, 1953
Alcamo, Processione, 1953
Noto. La banda comunale davanti la scalinata della Cattedrale, 1954
Randazzo (Ct), 1963
Altopiano di Ragusa, 1967
New York, Hugh Masekela ha trovato il suo impermeabile, 1966
Zurigo, 1961
Cefalù, 1958
Montelepre, 1958
Palermo, 1960
Trappeto, 1954
Partinico (Pa), 1954
Palermo, Basilica di San Francesco, 1960
Sclafani Bagni (Pa), 1966
Linguaglossa (Ct), 1963


Belmonte Mezzagno (Pa), Processione del Venerdì Santo, 1984


New York, Central Park, 1965

You Might Also Like

0 commenti